top of page

Fabio De Vincente: Ad essere sinceri non si sbaglia mai "Vegas" - INTERVISTA


E' disponibile in tutti gli store digitali, piattaforme streaming ed in rotazione radiofonica il nuovo singolo di Fabio De Vincente dal titolo "Vegas".


Il nuovo singolo dell'artista, racchiude un senso di libertà, la disinibizione, l’evasione, la ribellione e il senso di leggerezza che caratterizza l’atmosfera della città omonima. La canzone descrive il mood, lo stato d’animo e la sensazione di essere a Las Vegas ovunque tu sia, in contrasto con il degrado interiore della solitudine durante il lock-down.


Con la pubblicazione di "Vegas" abbiamo raggiunto Fabio De Vincente, che ci ha parlato del suo nuovo singolo, di come è nato e dei suoi prossimi impegni. Ecco cosa ci ha raccontato!


Ciao Fabio e benvenuto, partiamo dal tuo nuovo singolo "Vegas" come è nato e cosa rappresenta per te?

Vegas” nasce dal desiderio di essere semplicemente e completamente me stesso senza filtri, raccontando aneddoti ed emozioni senza inibizione. Rappresenta l’inizio di un nuovo percorso artistico che ha la sua genesi alla fine del 2016 ma che per forze maggiori è partito solo ora. E’ un’introduzione a tutto ciò che uscirà in futuro.

Ad essere se stessi non si sbaglia mai.


"Vegas" ha anche un video musicale che è stato diretto da te, come è nata la sua realizzazione?

Avrei dovuto girarlo a Las Vegas ma in quel periodo non c’era modo di partire per gli USA per le restrizioni dovute alla pandemia. Ho pensato quindi di auto-riprendermi in solitudine nel più bell’Hotel di Torino, l’Allegro Italia Golden Palace, con la sensazione di essere in lock-down ma con la testa a Las Vegas in una “notte da leoni”.


Ci parli del tuo viaggio a Las Vegas dove hai rischiato di essere arrestato?

Spesso la realtà ha superato la fantasia nella mia vita e molte volte ho dovuto fare i conti con la mia indisciplina…Sono molto più severi da quelle parti ma per fortuna è andata bene e sono riuscito a tornare senza gravi conseguenze.


Come nascono le tue canzoni, prima il testo o prima la melodia?

Ogni brano nasce in modo diverso; nella melodia ci sono già dentro le parole, bisogna solo cercare di tirarle fuori. Tutto deve sgorgare in modo naturale, se c’è qualcosa che deve uscire allora esce. E’ nel connubio tra armonia, melodia e parole che abita la magia delle canzoni.


Tornando al tuo nuovo singolo, in particolare al testo c'è una frase a cui sei più legato?

Ci sono diverse frasi che caratterizzano il brano…“Il piano B so che non c’è - rischiamo tutto e andiamo all-in”… Non ho mai avuto un piano B, per me è sempre esistito solo quello A, a qualsiasi costo, cioè fare musica. Giocarmi il tutto per tutto è sempre stato il credo di ogni giorno della mia vita.

"Vegas" farà parte di un album, ci puoi dare qualche anticipazione su cosa andremo a sentire?

Sentirete Fabio De Vincente nel bene e nel male con le sue esperienze, delusioni, disillusioni e sogni da raggiungere. Diretto, senza filtri e senza giri di parole. Mi racconterò cantando la verità, con estrema sincerità.


Per concludere con solo tre aggettivi come descriveresti la tua musica?

La mia musica rispecchia perfettamente la mia persona e va di pari passo con me. Sarebbe come giudicarmi da solo. E' più interessante sapere come la vedono gli altri. Questo lavoro lo lascio a critici e giornalisti ma soprattutto al pubblico. La musica è più facile ascoltarla che descriverla.





Post recenti

Mostra tutti
bottom of page